T.r.i.p. Montagna: turismo responsabile sulle Alpi piemontesi

25/05/2017 - 25/05/2017
Corso Stati Uniti 21 Torino Torino 10125 Regione Piemonte, Sala A, 1° piano

Il Collegio Regionale Guide Alpine del Piemonte, l’Associazione italiana guide ambientali escursionistiche, l’Associazione gestori rifugi alpini e posti tappa del Piemonte e Sweet Mountains – la rete di promozione del turismo responsabile sulle Alpi – si uniscono per rappresentare e sostenere il lavoro di oltre 700 piccole imprese, professionisti e operatori che ogni giorno accompagnano il processo di trasformazione in atto nel turismo alpino.

Con l’aiuto delle associazioni Dislivelli e Cantieri d’alta quota la rete T.r.i.p. Montagna – per il Turismo responsabile in Piemonte – persegue l’obiettivo di dare rappresentanza all’associazionismo piemontese impegnato nella salvaguardia e valorizzazione del territorio montano.

La Rete T.r.i.P., in particolare, intende promuovere il crescente fenomeno del turismo dolce e sostenibile in montagna, valorizzando le differenze e le peculiarità di ogni luogo, dal dialetto alla cucina, dai colori agli odori, dai paesaggi agli assaggi. Il tutto favorendo lo scambio di culture esterne e interne, il graduale inserimento del visitatore nella realtà locale, il rispetto dei tempi, dei riti, degli usi, perfino delle imperfezioni.

Una nuova forma di turismo, infatti, è possibile: non solo si dimostra in crescita, ma è anche capace di creare nuovi posti di lavoro e di tessere una rete virtuosa tra strutture ricettive, produttori agricoli e professionisti della montagna generando un flusso crescente di ricadute economiche e culturali sul territorio. Un nuovo patto tra città e montagna per tutelare, valorizzare e promuovere i 400 chilometri di montagna piemontesi in modo durevole e responsabile. Per questo, nell’estate 2017, Trip Montagna e Regione Piemonte organizzeranno un incontro a Torino per promuovere questa forma di turismo responsabile sulle Alpi piemontesi.

Documenti disponibili: