Forum Aree Interne 2017

Avviare un confronto per individuare linee d’azione da sperimentare concretamente nei territori della strategia.

Questo l’obiettivo del ricco programma di approfondimento del Forum Aree Interne 2017, che prevede la presentazione di una panoramica generale sullo stato dell’arte della SNAI e, in seguito, la possibilità di ascoltare la voce di esperti in diversi temi di ricerca grazie ad alcune sessioni tematiche parallele.

Il Ministro per la coesione territoriale e il Mezzogiorno, Claudio De Vicenti, aprirà i lavori e sarà succeduto dall’Onorevole Enrico Borghi, Presidente della Fondazione Montagne Italia e consigliere speciale con funzioni di coordinamento in fase attuativa della Strategia.

Sua la prima delle tre relazioni presentate in sessione plenaria nel corso della prima giornata:

  • L’Italia nuova delle Green Community e la SNAI;
  • Lo sforzo strategico dei territori;
  • L’accompagnamento alla attuazione.

I lavori del 29 maggio si concluderanno con l’intervento Ridurre le disuguaglianze all’interno e fra le Nazioni: un obiettivo centrale dell’Agenda 2030 per lo sviluppo sostenibile. Un contributo corale di Fabrizio Barca ed Enrico Giovannnini.

La seconda e ultima giornata del Forum Aree Interne 2017 sarà invece dedicata ai protagonisti dei territori e alle possibili forme di supporto, formazione e sviluppo delle competenze in grado di garantire una crescita intelligente e competitiva di queste aree.

Particolare attenzione verrà dedicata ai fenomeni della microaccoglienza e dell’integrazione diffusa e alla gestione e tutela attiva del territorio, inclusa la prevenzione sismica.

A partire dalle 14:00 di oggi, lunedì 29 maggio 2017, sarà possibile seguire direttamente lo svolgersi del Forum in streaming dal sito www.reterurale.it.