Into the Woods

Riconosciute dal Corpo Forestale dello Stato, celebrate grazie all’istituzione della Giornata Interanzionale delle Foreste e supportate da progetti prestigiosi come “Foreste antiche” del WWF o il MEMOLA Project – Mediterranean Mountainous Landscapes, tali distese boschive fondamentali per il benessere e la qualità di vita dell’intera popolazione mondiale soffrono tuttavia di una certa plurivocità semantica che non permette di identificarle con certezza, grazie a una definizione pienamente condivisa. 

Le “foreste antiche” variano infatti, nei parametri a disposizione per definirle, a seconda del paese e della disciplina che se ne occupano, rimanendo purtuttavia un’eredità insostituibile e preziosa, da conoscere e tutelare.

La Conferenza Internazionale Into the Woods. Overlapping perspectives on the history of ancient forests che si terrà a Padova dal 18 al 20 aprile, ospiterà esperti di numerose discipline per discutere di un concetto liquido ma indispensabile per affrontare un tema centrale come il ruolo delle foreste per il mantenimento di ecosistemi sani e la promozione di uno sviluppo sostenibile.

Organizzata nelle tre successive sessioni tematiche:

  1. maturità, eredità, età e antichità: come può essere definita una “foreta antica”? Come definiamo una foresta come “antica”?
  2. come possiamo affrontare il tema dell’eta forestale in modo globale? Quali sono gli approcci metodologici e scientifici più innovativi?
  3. “foreste antiche”, va bene. Ma come procedere oltre?

La conferenza vedrà la partecipazione di prestigiose istituzioni europee:

  • l’Università di Granada;
  • l’Università degli Studi di Padova;
  • l’Università di Cordoba;
  • l’Università degli Studi di Palermo;
  • l’Università di Sheffield;
  • l’EAP, Eachtra Archaeological Projects Limited;
  • l’ARQUEO, Arqueoandalusí Arqueología y Patrimonio S.L.;
  • l’Agencia Estatal Consejo Superior de Investigaciones científicas del Consiglio Nazionale delle Ricerche spagnolo;
  • il Centro UNESCO Andalucía;
  • il CeRPHAAL, Centre for the Research and Promotion of Historical-Archaeological Albanian Landscapes

perchè oggi, come in passato, le foreste antiche offrono notevoli spunti per analizzare i cambiamenti nelle relazioni che intercorrono tra società e ambiente, confermandosi particolari poli di interesse scientifico transnazionale.

L’approccio multidisciplinare infine permetterà di coniugare la conoscenza storica al metodo naturalistico, dotando gli operatori e i professionisti di nuovi strumenti per una loro concreta salavaguardia.