Scuola della Terra in Sardegna: Rassegna sulla sovranità alimentare

Quattro appuntamenti da non perdere tra le province di Oristano e Cagliari dedicati al tema della Sovranità Alimentare.

Una rassegna di incontri che tocca svariati argomenti di estrema attualità: dalla multifunzionalità dei sistemi agroalimentari ai beni comuni con un focus particolare sui mercati e i governi territoriali locali.

Organizzata dalla Scuola della Terra con il contributo della Regione Sardegna, della Fondazione Sardinia e della campagna Hands on the Land grazie al patrocinio scientifico del Dipartimento di Storia, Beni Culturali e Territorio dell’Università di Cagliari, della Società dei Territorialisti e della Società Geografica Italiana, quest’iniziativa si articolerà su quattro diversi ambiti tematici:

  • Agroecologia e nuovi contadini – Sabato 30 settembre a Norbello (OR);
  • Beni comuni, governo del territorio e usi civici – Sabato 7 ottobre ad Abbasanta (OR);
  • Politiche pubbliche e mercati locali per la sovranità alimentare – Sabato 18 novembre a Selegas (CA);
  • Educazione ambientale e rete della vita. Percorsi per una svolta necessaria – Sabato 25 novembre a Selegas (CA).

Una rassegna che intende contribuire alla riconfigurazione delle regole della governance sociale ed economica locale, invitando insegnanti, agricoltori, professionisti, operatori e amministratori territoriali ad una presa di responsabilità nello sviluppo di una nuova consapevolezza energetica ed alimentare per il bene delle future generazioni di residenti.